In vacanza senza pensieri: perdite d’acqua addio

Honeywell Lyric W1 contro le perdite d’acqua

Secondo una ricerca pubblicata da un osservatorio assicurativo, il timore di subire danni strutturali alla casa è tra le principali preoccupazioni degli italiani. Honeywell presenta allora una nuova soluzione wireless che aiuta a individuare tempestivamente i danni provocati dalle perdite d’acqua ed essere costantemente aggiornati sullo stato di sicurezza dell’abitazione, anche quando si è lontani, in vacanza. Già, perché ogni anno in Italia gli incidenti domestici sono 4,5 milioni e di questi il 30% sono legati alle perdite d’acqua. Ecco allora Lyric W1, che garantisce la massima tranquillità permettendo di individuare una piccola perdita prima che diventi un grosso problema ovunque si trovi il proprietario, grazie all’app Lyric disponibile per iOS e Android

Honeywell amplia così la linea di prodotti connessi per la casa Lyric con il nuovo rilevatore di perdite d’acqua, gelo e umidità W1. Il dispositivo mette a disposizione dei proprietari di qualsiasi abitazione una soluzione pratica e facile da installare per monitorare l’umidità, le perdite d’acqua e il gelo nelle tubature. Caratterizzato da un modulo Bluetooth e da una connessione Wi-Fi, Lyric W1 è il rilevatore del futuro e l’inquilino ideale poiché avvisa i proprietari in caso di problemi direttamente sullo smartphone.

shutterstock_400687411

Perdita d’acqua dal soffitto

Il timore di subire danni strutturali alla casa (47% degli intervistati) è tra le principali preoccupazioni degli italiani. In questo caso, l’ansia maggiore per gli intervistati è legata al denaro da dover spendere per riparare il danno (58%), ma anche al fatto che l’incidente possa avvenire quando in casa non c’è nessuno, come ad esempio quando si è in vacanza (37%), o dover aspettare molto tempo prima di poter risolvere il problema (36%). Per il 18% degli intervistati, infine, il rammarico più grande è, a danno avvenuto, quello di non essersi tutelati prima. Umberto Paracchini, Marcom Specifier & Installer Leader EMEA di Honeywell spiega«Lo scoppio di una tubatura può causare danni pari a diverse migliaia di euro. Con il nuovo rilevatore di perdite d’acqua, gelo e umidità Lyric W1 Wi-Fi abbiamo sviluppato un dispositivo che consente ai proprietari di casa di essere avvisati immediatamente quando viene rilevata una perdita d’acqua, ovunque si trovino. Inoltre, è così semplice che si installa in pochi minuti, senza hub aggiuntivi, grazie alla procedura visualizzabile sull’app». Ridurre il tempo di intervento in scenari come questo significa prevenire gravi danni, limitare lo stress e abbassare drasticamente i costi per le eventuali riparazioni.

Lyric W1 può essere posizionato in tutti i punti critici in cui l’acqua può provocare disagi (bagni, cantine e locali di servizio, sotto i lavandini o in prossimità di tubazioni) ed è possibile avvolgere il suo cavo attorno agli oggetti (come i tubi) soggetti a perdite d’acqua o congelamento. Il nuovo prodotto di Honeywell registra i valori di umidità e di temperatura dell’area monitorata tramite i sensori integrati nel rilevatore. Tramite l’app si può vedere l’andamento dei valori stessi, che possono essere misurati da 1 a 3 volte al giorno. È possibile collegare tra loro fino a 125 tratti di cavo, espandendo la zona di rilevamento fino a 150 metri. Una sirena integrata da 100 dB avvisa l’utente di eventuali perdite. Al tempo stesso Lyric W1 invia notifiche e messaggi di testo tramite l’app, anche ad amici o vicini se ci si trova lontani. In questo modo i proprietari possono reagire alla segnalazione anche quando non sono fisicamente nell’abitazione. Lyric W1 fa parte di Honeywell Lyric, la piattaforma Wi-Fi concepita per gestire il comfort e la sicurezza delle abitazioni moderne. Se abbinato al termostato Lyric T6, il nuovo rilevatore di Honeywell rende le abitazioni più smart, garantendo maggior controllo, comfort ed efficienza energetica.

Perdita d'acqua da tubatura

Perdita d’acqua da tubatura

In vacanza senza pensieri: perdite d’acqua addio ultima modifica: 2017-07-10T11:20:15+00:00 da fabio franchini
Categories: Aziende