Ecco la porta blindata che risolve i problemi di condensa

Synergy Out: la porta è anti condensa

Dierre Synergy Out è la prima porta blindata dotata di telaio in PVC con anima in acciaio.  Una soluzione che coniuga la tradizionale robustezza delle porte Dierre a valori di isolamento termico da primato: raggiunge infatti una trasmittanza termica 7 volte più bassa di quella di un telaio tradizionale (Uf di 1.1 W/(m2 K) contro i normali 7). Un dato che risolve definitivamente i problemi di condensa nelle stagioni fredde – evitando danni al rivestimento di cornici e porta – e migliora sensibilmente le prestazioni dell’intero serramento bloccando le dispersioni di calore in tutte le stagioni, riducendo così le spese di climatizzazione e riscaldamento.

Sono solo  77 i mm di spessore della porta Synergy Out. 5 le diverse caratteristiche di protezione: antieffrazione in Classe 3, tenuta all’aria in Classe 4 e tenuta all’acqua in Classe 8A ma anche insonorizzazione e soprattutto isolamento termico secondo i più recenti standard CasaClima*. Tra le numerose dotazioni isolanti: lo speciale “panino” termico-acustico integrato direttamente nella struttura della porta (un brevetto Dierre), la guarnizione del telaio, una soglia fissa a pavimento (o 4° lato) e i tappini “No air” che permettono al serramento di ottenere un valore di abbattimento acustico di 46 dB.

Dierre porta anti condensa


Dierre è il marchio italiano leader mondiale nella produzione di porte blindate, porte per interni e chiusure di sicurezza.  Fondata nel 1975 da Vincenzo De Robertis l’azienda ha tra i suoi punti di forza la capacità di coniugare ricerca tecnologica e design, con una grande attenzione alla personalizzazione dei dettagli. Nel catalogo Dierre anche rivestimenti per porte di sicurezza, porte tagliafuoco, controtelai per porte a scomparsa, chiusure per garage e casseforti.

Ecco la porta blindata che risolve i problemi di condensa ultima modifica: 2017-12-11T17:47:01+00:00 da fabio franchini
Categories: Aziende, In Evidenza