Sistemi impermeabilizzanti Triflex: infiltrazioni, addio

Riqualificazione di un condominio:
soluzioni di impermeabilizzazione Triflex

I sistemi impermeabilizzanti Triflex sono stati scelti da impresa e amministrazione condominiale per la loro flessibilità, durabilità e velocità di posa, oltre alle possibilità di personalizzazione cromatica

Triflex, impermeabilizzazione condominio San Giuliano Milanese

Il progetto di riqualificazione della facciata del condominio di San Giuliano Milanese, ad opera dell’Amministrazione Achilli e dell’impresa F.lli Falduto, perseguiva l’obiettivo di non effettuare interventi invasivi alla struttura, che sarebbero stati causa di un aumento dei costi di manutenzione ed un protrarsi dei tempi di lavorazione che avrebbero creato disagi ai condomini. Obiettivi principali del progetto erano il consolidamento dei cornicioni della facciata, utilizzati come davanzali, e l’applicazione di una finitura estetica adeguata. Le soluzioni Triflex sono state prescelte in quanto in grado di garantire sia le caratteristiche estetiche che le funzionalità richieste da impresa ed amministratore. Il rivestimento impermeabile Triflex ha consentito infatti di consolidare i davanzali impedendo ulteriori aggressioni da parte delle copiose infiltrazioni d’acqua presenti, prevenendo così la formazione di danni alla struttura. Per la finitura finale è stato utilizzato Triflex CrylFinish 205 in RAL 9002, colore bianco-grigio, per identificare e valorizzare i davanzali, essendo questi elementi caratterizzanti della facciata del condominio.

Triflex

LE FASI DI LAVORO E I SISTEMI TRIFLEX IMPIEGATI

La principale soluzione Triflex utilizzata nel progetto di San Giuliano Milanese é TriflexProDetail, un sistema specifico per connessioni sottili, dettagli complicati e giunti stretti. Grazie alle sue specifiche qualità tecniche, TriflexProDetail è impiegato nei sistemi impermeabilizzanti per tetti, balconi e parcheggi nonché come materiale per riparazioni rapide e durature. La specifica richiesta avanzata dalla committenza di avere una superficie liscia , facile da pulire e gradevole al tatto ha reso necessario le seguenti lavorazioni con lo sviluppo della seguente stratigrafia:

  • Fase 1 – levigaturadeisupporti
  • Fase 2 – stesura di TriflexCryl Primer 276

Triflex

Triflex

  • Fase 4 – Stuccatura della superficie con TriflexCrylSpachtel e successiva levigatura

Triflex

  • Fase 5 – colorazione finale con TriflexCrylFinish 205 in RAL 9002 bianco – grigio

Triflex

 

Sistemi impermeabilizzanti Triflex: infiltrazioni, addio ultima modifica: 2018-03-13T09:00:27+00:00 da fabio franchini
Categories: Abbonati