euros

Il decreto ingiuntivo lo paga il condomino moroso

Le spese legali relative al decreto ingiuntivo per morosità sono a carico del condomino che non paga. Lo ha stabilito la Corte di Cassazione sez.VI con la sentenza 751 del 18 gennaio 2016. La corte non ha accolto il ricorso di un condomino avverso alla sentenza della Corte d’Appello di Torino, che aveva ritenuto valida la delibera di approvazione del rendiconto. Il documento comprendeva tra le spese individuali del singolo condomino quelle sostenute dal condominio per l’emissione del decreto ingiuntivo. I giudici, quindi, hanno confermato che le spese in questione per il decreto ingiuntivo nei confronti di un condomino moroso siano correttamente addebitate allo stesso condomino in fase di rendiconto, ancorché il decreto sia provvisoriamente esecutivo e possa essere appellato.euros