Skip to main content

ChangeGuru accompagna l’Italia nella transizione verso la mobilità elettrica

Il 3 giugno scorso i nuovi Ecobonus messi a disposizione dal ministero delle Imprese del Made in Italy per l’acquisto di auto elettriche hanno fatto registrare uno storico record e gli oltre 200 milioni di euro di incentivi stanziati sono stati “polverizzati” nel giro di mezza giornata.

Un evento inedito per il nostro Paese dove, come riporta un articolo di Open, fino allo scorso anno gran parte dei fondi destinati alla mobilità elettrica sono rimasti inutilizzati. Un’inversione di tendenza (nei primi 5 mesi del 2024 sono state vendute circa 22mila auto elettriche nuove, secondo i dati di Motus-E il 3 giugno ne sono state teoricamente vendute 26.700), dovuta in parte alla particolare vantaggiosità economica di questa nuova misura, ma non solo.

ChangeGuru, per una transizione verso la mobilità elettrica più semplice

 

Anche il panorama italiano, infatti, si sta sempre più popolando di nuovi player – come ChargeGuru – che rendono la transizione verso la mobilità elettrica più semplice sia per le persone che per le aziende.

ChargeGuru è un’azienda francese fresca di sbarco in Italia che opera da leader già in 7 paesi europei, mettendo a disposizione soluzioni innovative e personalizzabili per chiunque utilizzi veicoli elettrici.

I servizi che ChargeGuru offre rappresentano una perfetta sintesi dell’approccio all-inclusive che la contraddistingue e permettono, ad esempio, di installare ricariche e wallbox per auto elettriche nei box condominiali senza alcun costo per il condominio e senza impegni a carico degli amministratori. Dalla consulenza all’installazione, dalla fornitura delle infrastrutture di ricarica alla loro manutenzione e assistenza incluse, ChargeGuru assicura zero pensieri.

“Il rapido esaurimento dell’Ecobonus conferma l’interesse degli Italiani verso le auto elettriche, la cui domanda era soltanto in attesa di sfogo con questi incentivi da lungo annunciati. Stiamo già ricevendo tante richieste da parte di nuovi elettromobilisti che desiderano una soluzione per caricare la propria auto a casa o in azienda”, sottolinea Diego Trabucchi, Country Manager Italia di ChargeGuru.

Semplicità, rapidità e convenienza sono le parole chiave su cui si basa la filosofia di ChargeGuru che, col suo obiettivo di rendere il più easy possibile questo doveroso passaggio, può rappresentare un ulteriore volano verso un futuro più sostenibile.

Tutte le informazioni sui servizi di ChargeGuru sono disponibili all’indirizzo: https://chargeguru.com/it/

Articoli Correlati

Investimenti per 1,1 miliardi per Gruppo Cap

Gruppo Cap, green utility pubblica che gestisce il servizio idrico integrato della Città metropolitana di Milano, ha presentato il nuovo…

Energia-condominio

Energia in condominio per tutti

Sono arrivate le attese regole per l’energia in condominio e per costituire le Cer. Gli edifici privati possono organizzarsi con…

ricarica auto

ChargeGuru parcheggia ovunque soluzioni di ricarica “Zero pensieri”

Una soluzione per installare le ricariche delle auto elettriche nei box dei condomini con un servizio di consulenza, installazione e manutenzione.

Sei un amministratore di condominio? Un’impresa, un ente o un professionista?
Oppure un privato che abita in spazi condominiali?

Abbonati alla nostra rivista
Avatar for Alice Fugazza

Autore: Alice Fugazza

© 2015 - 2024 CasaCondominio - C.F. e Partita IVA 07316460158