Viessmann a Klimahouse 2019 punta sull’integrazione termico-elettrico

Viessmann partecipa a Klimahouse 2019 (Bolzano, dal 23 al 26 gennaio) con un’ampia gamma di proposte ideali per ottenere il perfetto equilibrio tra comfort e sostenibilità.  Quest’anno riflettori puntati sull’integrazione termico-elettrico, con uno spazio dedicato  alle soluzioni per lo sfruttamento delle fonti di energia rinnovabili, in primis pompe di calore e sistemi ibridi, e al loro abbinamento a fotovoltaico e sistemi di accumulo, allo scopo di incrementare l’autonomia energetica degli edifici.

Presso lo stand Viessmann (Settore CD, stand D26/06) tra i protagonisti la pompa di calore aria/acqua Vitocal 222-S abbinata al modulo fotovoltaico Vitovolt 300 MxxPC con tecnologia Half Cut (120 celle), combinazione completata dalla soluzione di accumulo elettrico e inverter targata Huawei per l’ambito residenziale e da X-Hybrid-T per le applicazioni commerciali. Disponibili in diversi assetti  l’inverter Trifase Huawei SUN 2000 rappresenta la soluzioni ideale per l’ambito residenziale, in grado di massimizzare la resa degli impianti fotovoltaici montati su tetto, a terra o in collina. Tra i principali vantaggi, spiccano l’efficienza massima fino al 98,9%; la protezione IP65; la tecnologia di raffreddamento naturale (senza l’esigenza di installare ventole esterne); il sezionatore stringhe integrato, sicuro e conveniente; gli scaricatori tipo II sia per DC e AC; la protezione RCD.

viessmann-inverter

Inverter Trifase Huawei SUN 2000

Ampio spazio anche alle caldaie a biomassa, tra cui Vitoligno 150-S e Vitoligno 300-C, alle combinazioni progettate per rispondere al meglio alle esigenze di condomini, aziende e attività commerciali – come Vitocrossal 100 e Vitobloc 200 EM-6/15 – e infine ai sistemi ibridi, nella versione compatta Vitocaldens 222-F e in versione caldaia murale in abbinamento alla pompa di calore Vitocal 250-S, ideale per realizzare sistemi ibridi comunque efficienti sfruttando la caldaia già presente in casa.

viessmann-caldaie

Vitoligno 150-S Viessmann

Tra le novità in ambito climatizzazione anche il sistema VRF Vitoclima 333-S, dedicato ad aziende, hotellerie e realtà commerciali, mentre per la ricarica veloce e sicura dei veicoli elettrici Viessmann propone le nuove colonnine di ricarica Digital Energy Solutions Eve Mini, dotate di tutti i dispositivi di sicurezza e caratterizzate da un design pregevole. Le colonnine possono essere installate in luoghi aperti sia a parete che su piedistallo, e si adattano a ogni tipo di applicazione. I vantaggi offerti sono innumerevoli: la colonnina può essere gestita come componente singolo oppure creare gruppi interconnessi, offre la possibilità di autoconsumare l’energia autoprodotta con fotovoltaico, è dotata di protezioni di sicurezza integrate e di un sistema aperto e aggiornabile per il futuro.

Viessmann-colonnina-elettrica

Viessmann colonnina elettrica

Viessmann a Klimahouse 2019 punta sull’integrazione termico-elettrico ultima modifica: 2019-01-23T11:51:50+00:00 da Virginia Gambino
Categories: Aziende
Tags: Viessmann