Viessmann presenta i pannelli solari Vitosol

Vitosol 200-FM: il primo pannello solare al mondo con brevetto Viessmann ThermProtect antistagnazione

Un rivestimento intelligente in grado di proteggere il pannello solare dal surriscaldamento: i nuovi pannelli solari Vitosol 200-FM di Viessmann sono dotati di superfici captanti selettive ThermProtect (brevetto Viessmann), un particolare trattamento che interrompe automaticamente l’apporto di calore al pannello al raggiungimento di determinate temperature. Il pannello Vitosol 200-FM, raggiunta la temperatura di 75°C, inizia infatti ad aumentare la percentuale di riflessione bloccando le radiazioni infrarosse. Si evitano così tutte le problematiche legate al surriscaldamento del pannello e alle lunghe fasi di inattività del pannello solare.

I vantaggi

  • Elevata sicurezza di esercizio e di funzionamento grazie alla drastica riduzione della temperatura sul pannello durante le fasi di stagnazione dell’impianto
  • L’impianto rimane esente da problematiche anche in caso di blackout elettrici, rotture di valvole e altre problematiche tecnico/ impiantistiche
  • Lunga durata dei componenti dell’impianto solare grazie all’azzeramento dei periodi di stagnazione a elevate temperature
  • Dimensionamento semplificato dell’impianto solare termico, favorendo anche l’integrazione riscaldamento
  • Sistema di montaggio universale con versione specifica anche per integrazione a tetto
  • Abbinando i pannelli solari termici a un generatore di calore, l’impianto raggiunge di norma la classe di efficienza energetica A+ (etichetta di sistema)
Viessmann presenta i pannelli solari Vitosol ultima modifica: 2017-05-23T09:53:10+00:00 da fabio franchini
Categories: Aziende, In Evidenza