Skip to main content

Arriva il giudice di pace per le liti di condominio. Ma solo dal 2025…

Cliché o non cliché, le liti di condominio sono un must per ogni stabile.  Ma fra qualche anno ci sarà una novità: bisognerà aspettare, infatti, fino al 2025 affinché si realizzi l’attribuzione di tutte le controversie condominiali alla competenze del giudice di pace. È quanto scrive in una nota Confedilizia, annunciando la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del decreto legislativo in materia di riforma organica della magistratura onoraria.  Il presidente Giorgio Spaziani Testa ha così commentato: «Si tratta di un risultato importante, dovuto all’azione di Confedilizia, la quale sin da subito, già in fase di legge delega, aveva espresso forti perplessità su tale attribuzione. Le controversie in materia di condominio, infatti, sono spesso di grande rilevanza con riguardo sia ai diritti, anche di rango costituzionale, che ne sono oggetto, sia agli interessi economici coinvolti. Esse, inoltre, possono presentare – come rilevato anche dal Consiglio superiore della magistratura – grande complessità dal punto di vista giuridico. Questo lasso di tempo consentirà, pertanto, di approfondire il problema al fine di trovare la soluzione più soddisfacente rispetto ai diversi interessi coinvolti».

La sentenza della Corte di Cassazione

Articoli Correlati

Milano skyline

In aumento il costo degli affitti

Secondo l’Ufficio Studi del Gruppo Tecnocasa il mercato delle locazioni, nella seconda parte del 2023, continua a registrare un aumento…

Sif Italia si espande con nuove acquisizioni

Sif Italia, società attiva nel settore dell’amministrazione e gestione degli immobili, quotata sul mercato Euronext Growth Milan, continua la sua…

Condominio a Milano

Coima rafforza il vertice e vara un piano triennale

Coima, gruppo di sviluppo e gestione di patrimoni immobiliari per conto di investitori istituzionali guidato da Manfredi Catella, annuncia nuove nomine…

Sei un amministratore di condominio? Un’impresa, un ente o un professionista?
Oppure un privato che abita in spazi condominiali?

Abbonati alla nostra rivista
Avatar for Virginia Gambino

Autore: Virginia Gambino

© 2015 - 2024 CasaCondominio - C.F. e Partita IVA 07316460158