infiltrazioni

Infiltrazioni dal piano di sopra: chi paga?

Vita da condominio e infiltrazioni: il condomino domanda, l’esperto risponde – Umberto Anitori, ex segretario nazionale Anaci.

Domanda. Abito al quarto piano, sotto l’attico ornato da grandi fioriere in cemento e purtroppo da parecchi mesi debbo lamentare delle infiltrazioni che danneggiano il soffitto di una stanza da letto e del bagno, situate appunto sotto il terrazzo dell’appartamento soprastante che  termina con le fioriere. L’amministratore, che è anche proprietario dell’appartamento soprastante, dice che si deve portare alla assemblea il rifacimento del terrazzo. (S. R. Vicenza).

Risposta. Nel caso di specie è essenziale stabilire la causa delle infiltrazioni. Infatti se le infiltrazioni provengono dalle fioriere l’onere delle opere di ripristino spetta esclusivamente al proprietario delle stesse, il quale deve mantenere in efficienza tutte le parti della proprietà che possono recare danni al condominio o agli altri condomini. Qualora invece fosse necessario rifare tutta o in parte l’impermeabilizzazione del terrazzo ci si deve rifare a quanto stabilito dall’art.1126 cc., cioè 1/3 a carico del proprietario o titolare dell’uso esclusivo e 2/3 a carico delle unita immobiliari a cui il terrazzo serve da copertura, salvo diversa disposizione del regolamento di condominio.

infiltrazioni

Tags: No tags