Incontro sulle smart city con Anie e Messe Frankfurt Italia

Un incontro sull’efficienza. È il cuore di E2 Forum Milano, appuntamento dedicato al futuro della mobilità verticale e orizzontale. La sua edizione Lab si svolgerà il 1° ottobre al Four Points by Sheraton di Milano. L’appuntamento prevede una mattinata di approfondimento organizzata da Messe Frankfurt Italia e promossa da Anie AssoAscensori, associazione di Federazione Anie, tappa di avvicinamento alla mostra-convegno biennale in programma nel 2020.

La tavola rotonda si intitola Orizzonti verticali. Europa e Asia tra valorizzazione, rigenerazione e innovazione” e proseguirà il percorso nel mondo delle tecnologie in movimento, parlando di città del futuro in Europa e in Asia, con il contributo di Fondazione Italia Cina in qualità di partner scientifico.

Il tema dell’incontro è centrato su città verticali e interconnesse, ma anche inclusive, sicure, resilienti e sostenibili. La sfida per il futuro è quella di dare vita a città intelligenti in grado di adattarsi ai nuovi scenari, caratterizzati da una popolazione in aumento e risorse limitate secondo modelli urbani differenti che si conformano al contesto sociale.

Nei Paesi in rapida crescita si assiste allo sviluppo di grattacieli futuristici che mirano a estendere verso il cielo quartieri potenzialmente in grado di funzionare da metropoli, caratterizzati da un proprio ecosistema. Le città storiche di Europa e America sono, invece, soggette a processi lenti e complessi di metamorfosi urbana, che implicano percorsi di rigenerazione e valorizzazione del patrimonio culturale. Con questa premessa E2 Forum Lab affronterà la tematica che verrà poi sviluppata in occasione della mostra-convegno del prossimo anno per promuovere una riflessione concreta sull’evoluzione dei nuclei urbani a livello internazionale.

“Le nuove città verticali nei Paesi in rapida crescita sono profondamente diverse da quelle del Vecchio Continente, con un vasto patrimonio storico che spesso necessita di profondi interventi di riqualificazione. Tuttavia, realizzare nuclei urbani inclusivi, sicuri, digitali e sostenibili è un’esigenza comune ad entrambe le realtà e rende centrale il ruolo di ascensori e scale mobili, i mezzi di trasporto più utilizzati al mondo. Comprendere la trasformazione in atto è fondamentale per il settore, per essere in grado di rispondere alle crescenti esigenze di disponibilità degli impianti, di accessibilità e di integrazione con gli edifici, affrontando

al contempo le nuove sfide legate alla digitalizzazione”, commenta Angelo Fumagalli, Presidente Anie AssoAscensori. “Siamo certi che E2 Forum Lab offrirà anche in questa occasione interessanti spunti di riflessione a tutte quelle imprese che guardano al futuro e allo sviluppo delle smart city di oggi e di domani.”

Incontro sulle smart city con Anie e Messe Frankfurt Italia ultima modifica: 2019-09-17T16:25:55+00:00 da giusepperossi
Categories: news