Infiltrazioni in casa: chi paga?

Vita da condominio e infiltrazioni. Il condomino domanda, l’esperto risponde: Umberto Anitori, ex segretrario nazionale Anaci.

Domanda. Amministro un piccolo condominio di 5 appartamenti (originariamente erano 4 , il quinto è stato ricavato da un magazzino al piano terreno condonato in appartamento nel 1985) dove si manifestano infiltrazioni dal terrazzo dell’interno 3 che copre l’ex magazzino: come debbo ripartire la spesa per il rifacimento del terrazzo (M. S. – Camogli).

Risposta. Salvo eventuali vincoli contrattuali, nel caso specifico mi sembra di capire che si tratta di un lastrico solare che ricopre un solo appartamento, quindi non equiparabile al lastrico solare di un  condominio, dove la funzione di copertura risulta prevalente in quanto copre più unità immobiliari, rispetto alla funzione di calpestio. Quando siamo nel caso del condominio il codice civile (art. 1126) prevede un terzo a carico del proprietario del calpestio e due terzi ai condomini sottostanti. Nella fattispecie ritengo che le due funzioni (calpestio e copertura)  siano equivalenti quindi riterrei equo suddividere le spese relative alle opere necessarie alla sola nuova impermeabilizzazione  in parti uguali tra i due proprietari.

infiltrazioni

Infiltrazioni in casa: chi paga? ultima modifica: 2016-09-15T08:45:36+00:00 da Virginia Gambino