Il regolamento di condominio. Ecco quando è obbligatorio

Ho acquistato da pochi mesi un appartamento in condominio. Dagli altri condomini ho saputo che non esiste regolamento di condominio. Vorrei sapere se è obbligatorio avere un regolamento di condominio e, nel caso, se sono previste sanzioni per chi non lo ha. Infine, vorrei sapere se possiamo adottarne uno e con quali modalità. C.A. Caserta

No, l’adozione del regolamento è obbligatoria solo se i condomini sono più di dieci. Il Codice civile, pur prevedendo l’obbligo di adottare il regolamento se i condomini sono più di dieci, di fatto non sanziona chi non si adegua. Infatti, in questo caso i rapporti tra i condomini saranno regolati dal Codice civile stesso. Ogni condominio, anche uno di quelli per i quali non è obbligatorio, può adottare un regolamento di condominio, approvandolo in assemblea con la maggioranza prevista dal II comma dell’art. 1136 c.c. (maggioranza degli intervenuti che rappresenti almeno la metà del valore millesimale).

Il regolamento di condominio. Ecco quando è obbligatorio ultima modifica: 2018-09-14T17:16:14+00:00 da Virginia Gambino
Categories: Diritto & Rovescio