Soffitta trasformata in abitazione: la Cassazione dice che…

Può una soffitta sottotetto essere trasformata in un’abitazione? La sentenza della Corte di Cassazione: II Sez. Civ. N° 457 del 11 gennaio 2017

La Suprema Corte ha respinto il ricorso di un condomino, chiedeva la cassazione della sentenza n. 1246 del 2011 della Corte di Appello di Roma, che sì aveva condannato i condomini – che avevano realizzato una abitazione nella loro soffitta, allacciando gli scarichi del bagno al discendente posto in facciata – al rifacimento del pavimento del bagno ricavato nella soffitta nonché a rifare l’allacciamento del tubo dello scarico, allacciato al pluviale condominiale,  ma aveva  rigettato  ogni ulteriore domanda risarcitoria da parte dei ricorrenti. Quanto poi alla richiesta di rimozione dei manufatti insistenti sulla facciata condominiale, la Corte territoriale aveva respinto il relativo motivo di impugnazione, ritenendo che le opere poste in essere dai suddetti condomini fossero di lieve entità e non incidenti sull’estetica del fabbricato, così che doveva ritenersi che detti condomini avessero fatto un utilizzo della cosa comune compatibile con il pari uso dei comproprietari, giusta quanto consentito dall’art 1102 cod civ.

Danni da infiltrazioni, la sentenza della Cassazione

Soffitta trasformata in abitazione: la Cassazione dice che… ultima modifica: 2017-01-21T12:00:47+00:00 da Virginia Gambino