ascensori-bonus-ristrutturazioni

Ceam: come cambiare ascensore con lo sconto in fattura
del 50%, 75% e 100%

La Legge Finanziaria 2022 ha confermato la possibilità di richiedere lo sconto in fattura a fronte di spese sostenute per i lavori di riqualificazione all’interno di un edificio per manutenzioni straordinarie che comprendono anche gli interventi sull’ascensore, oppure per l’abbattimento delle barriere architettoniche e l’installazione di un nuovo elevatore, come lavoro trainato nell’ambito del superbonus 110%, qualora il palazzo non ne fosse provvisto.

Possono accedere allo sconto in fattura tutti i privati e i condomini residenziali in regime di codice fiscale, nella misura massima consentita dalla normativa fiscale vigente alla data del perfezionamento della cessione del credito erariale.

Gruppo Ceam, specializzato dal 1983 nella produzione di ascensori ed impianti elevatori di qualità, offre la possibilità di ottenere lo sconto in fattura:

  • del 50% sui lavori per l’installazione di un nuovo ascensore o la sostituzione del vecchio impianto,
  • del 75% per l’installazione di un elevatore al fine d’abbattere le barriere architettoniche,
  • del 100%  nell’ambito di lavori trainati dal superbonus

Con questa formula il credito di imposta della detrazione Irpef viene ceduto direttamente al Gruppo Ceam, mentre la quota restante resta in carico agli inquilini, con cui l’azienda valuta la migliore soluzione di pagamento.

Beltechmini_ceam

Beltechmini

Tante le soluzioni proposte dal Gruppo Ceam per sostituire il vecchio ascensore o montarne uno completamente nuovo, con elevatori a basso consumo e massima efficienza per minimi costi di esercizio.

Ad esempio l’ascensore della linea Evolux.eco ad azionamento elettrico, alimentato a 230V o da sorgenti di energia rinnovabili (ove disponibili) con una potenza installata di solo 0.5 kW (meno di un normale forno a microonde oppure un asciugacapelli) grazie al suo innovativo principio di funzionamento, offre consumi minimi, un elevato comfort di marcia e una silenziosità ad altissimi livelli. Perfetto per installazioni trainate dal superbonus 110%, è concettualmente in linea con il contenimento dei consumi energetici dell’edificio.

Per chi ha invece problemi di spazio, il Gruppo Ceam presenta Beltech Mini, la piattaforma elevatrice elettrica ideale per le abitazioni private, sempre funzionante a 230V e con una potenza motore anch’essa di soli 0.5 kW che richiede uno spazio tecnico (fossa) al di sotto del piano di sbarco più basso solo di alcuni centimetri, e ha la possibilità di funzionare anche in caso di black-out .

ceam-Evoluxeco

Evoluxeco

Oltre a risolvere i problemi di installazione di nuovo ascensore in un edificio esistente, l’azienda è specializzata anche nell’ammodernamento tecnologico, nella sostituzione parziale di alcuni componenti dell’ascensore o la sostituzione completa con soluzioni per la sicurezza dei passeggeri e la disinfezione, la riduzione del consumo di corrente o una nuova estetica di cabina.

RICHIEDI UN PREVENTIVO GRATUITO

PER INSTALLAZIONE O SOSTITUZIONE DELL’ASCENSORE

oppure di un MINIASCENSORE o SERVOSCALA

CON LO SCONTO IN FATTURA DEL 50%, 75% o 100%