cei-group

Cei Group: come ottenere un edificio Nzeb

Nzeb è acronimo di Nearly Zero Energy Building e rappresenta edifici il cui fabbisogno energetico è coperto in maniera significativa da energia prodotta da fonti rinnovabili, con conseguente elevata prestazione energetica dell’edificio stesso.

Per definire se un edificio è Nzeb, in fase progettuale devono essere rispettati numerosi parametri e indici di prestazione di efficienze energetiche. La trasmittanza dei componenti opachi e vetrati, i ponti termici e l’incidenza delle superfici vetrate sono gli elementi con maggior rilevanza nella valutazione dell’edificio stesso.

Nel campo dell’edilizia nazionale e comunitaria, gli edifici a elevata efficienza energetica dovranno monopolizzare nel più breve tempo possibile le nuove realizzazioni. Nell’edilizia c’è ancora parecchio lavoro da fare per ottenere edifici dalle prestazioni elevate, che puntino al risparmio energetico e alla sostenibilità per le nuove generazioni.

Ogni paese membro dell’Unione Europea, infatti, ha recepito specifiche direttive e definito criteri e requisiti per la realizzazione di edifici Nzeb a energia quasi zero. Inoltre, da inizio 2021 questo è un parametro diventato obbligatorio in Italia per tutti i nuovi edifici. 

Un tema che è in primo piano di Cei Group, realtà lombarda specializzata nelle soluzioni per il risparmio e la gestione dell’energia: la squadra tecnica del gruppo, infatti, ha voluto approfondire internamente l’ambito degli edifici Nzeb, misurandosi con gli strumenti di diagnosi energetica, progettazione, ricerca e analisi di soluzioni tecnologiche.

L’esperienza di Cei Group è maturata nel contesto di una gara pubblica assegnata dal Comune di Malnate (Varese): all’interno di questo progetto, l’azienda ha affrontato la trasformazione in Nzeb di due edifici scolastici esistenti, nell’ambito di un contratto di prestazione energetica (Epc). L’azienda si è fatta carico di analisi, progettazione, realizzazione e successiva gestione di quanto messo in opera, concentrandosi sugli aspetti di isolamento termico e fabbisogno sia elettrico che termico, che devono essere ricoperti da energia prodotta da fonti rinnovabili nella misura più alta possibile.

cei-group

Scuola elementare «Galbani», Malnate (VA)

 

A fronte degli obiettivi tecniconormativi da raggiungere, Cei Group ha costituito un team di tecnici altamente specializzati, per delineare una nuova e originale sintesi delle migliori soluzioni applicative disponibili sul mercato. Operativamente l’azienda ha realizzato uno studio di analisi di fattibilità e diagnosi energetiche. Inoltre, ha confrontato le soluzioni ipotizzate con lo sviluppo delle nuove normative in essere, in particolare con quelle legate agli incentivi e ai Cam (Criteri ambientali minimi).

cei-group

Scuola elementare «Bai», Malnate (VA)

cei-group

Tutte queste attività sono infatti necessarie per realizzare un progetto esecutivo in grado di individuare gli interventi e gli scenari di efficientamento più opportuni. Tra gli interventi proposti per la transizione da edifici energeticamente scarsi a edifici Nzeb si possono individuare la coibentazione di tutte le superfici opache verticali e orizzontali, la sostituzione dei serramenti con attenzione alle norme sulle proprietà acustiche, il rifacimento della centrale termica con generatore alimentato a cippato da biomassa legnosa, la sostituzione dell’illuminazione esistente con sistemi Led, l’installazione di un impianto fotovoltaico, l’installazione di un impianto solare termico per acqua calda sanitaria e integrazione riscaldamento e, infine, l’installazione di un sistema di telecontrollo e monitoraggio.

L’investimento, coperto in parte da finanziamenti europei e da incentivi nazionali, è decisamente importante. Il rientro dell’investimento è legato a una contrattualistica particolarmente estesa nel tempo e alla massimizzazione del risparmio energetico, che si otterrà grazie a un’attenta gestione che il committente pubblico ha l’obbligo di monitorare.

A livello nazionale, la strada per l’efficientamento energetico del parco edilizio italiano è ancora lunga. Per questo Cei Group offre i propri know how ed esperienza e ricopre un ruolo proattivo, contribuendo alla transizione energetica per un mondo totalmente green.

cei-group