CondoGenn2k18

Tra sicurezza e bollino blu, ecco le novità di Condominio Sostenibile e Certificato

Condominio Sostenibile e Certificato

C’era una vecchia serie televisiva che si adatterebbe perfettamente agli amministratori di condominio. Si intitolava Il pericolo è il mio mestiere. Sì, perché, come dimostra efficacemente un ampio articolo pubblicato sul nuovo numero di Condominio Sostenibile e Certificato, gli obblighi di legge sovrastano i professionisti della gestione condominiale senza offrire al contempo garanzie di tutela.

Gli amministratori, cioè, sono obbligati a svolgere alcune funzioni per le quali, però, rischiano parecchio, persino sanzioni penali. Le sentenze sono lì a dimostrarlo. Ma indicano anche un altro aspetto: se si fanno le cose per bene, cioè seguendo scrupolosamente le regole, non si rischia o, almeno, si riduce la possibilità di finire nel mirino di condòmini e avvocati. La strada maestra è quella della certificazione: un ente terzo, come nel caso di Eurocert, può garantire il funzionamento di dispositivi, ascensori, funzionalità e mettere al riparo l’amministratore di condominio da eventuali problemi.

Ma il magazine edito da Virginia Gambino Editore offre anche molti altri contenuti focalizzati sulle necessità e i problemi del mondo condominio. Per esempio, accanto a una panoramica sulle novità (le ennesime) dei bonus casa, il nuovo numero della rivista ospita una guida ai nuovi termostati smart, in grado non solo di determinare la temperatura nelle singole stanze, ma anche di accendersi e spegnersi a distanza, comandati da uno smartphone.

Tra gli articoli si segnala anche un focus sulla sicurezza in condominio: un argomento caldo e molto seguito non solo da chi amministra uno stabile, ma anche da chi ci abita. Sul nuovo numero, inoltre, c’è molto altro, tra cui la consueta rubrica di domande e risposte ai quesiti dei lettori dell’esperto Umberto Anitori. Insomma, una guida utile per chi il condominio lo vive: non resta che abbonarsi a Condominio Sostenibile e Certificato.

 

Tags: No tags