Dierre, il sistema di sicurezza ad impronta digitale

Dierre, la porta di casa si apre con l’impronta digitale

Con Dierre la sicurezza è a portata di mano. L’azienda ha infatti messo a punto una chiave universale per tutte le porte grazie al nuovo lettore ad impronte digitali. Porta blindata, portone del garage e impianto d’allarme si possono collegare al nuovo lettore biometrico di impronte digitali: ad ogni sistema di sicurezza corrisponde un’impronta e quindi una chiave universale e impossibile da clonare per garantire l’inviolabilità della propria casa.

Il sistema è gestito da un software intelligente che riconosce la crescita delle dita nei bambini, ma anche i cambiamenti abitudinari e le piccole ferite. Nella sua versione a parete può essere installato anche dopo la posa della porta blindata o del portone del garage ed è in grado di registrare fino a un massimo di 99 impronte, permettendo quindi l’accesso a tutti i membri della famiglia.

Inoltre il programma è facilmente programmabile anche con lo smartphone, tramite un’App che collega porta e cellulare in Bluetooth, sia su sistemi operativi Android che iOS. Resistente a urti, vibrazioni e agenti atmosferici, il lettore mantiene la sua efficienza anche con temperature esterne che possono variare dai -25° C ai + 70° C. Funziona in abbinamento con tutti i portoni motorizzati per garage prodotti da Dierre, con le porte blindate elettroniche Elettra e Hibry, cancelli automatici, sistemi domotici e d’allarme.

Dierre, il sistema di sicurezza ad impronta digitale

Dierre, il sistema di sicurezza ad impronta digitale