La nuova NestCam

Google trasforma il termostato in Nest Cam

Che Google puntasse anche al mercato della domotica è apparso chiaro a tutti dopo l’acquisizione di Dropcam, specializzata in videocamere di sorveglianza e della start up Nest, produttrice di termostati intelligenti. A un anno dalla fusione delle due società ecco un nuovo prodotto domestico battezzato Nest Cam, una videocamera molto più piccola di quelle realizzate da Dropcam da installare in casa e controllare da remoto anche tramite dispositivi mobili. Infatti grazie a un’applicazione sarà possibile vedere le immagini in streaming, salvarle nel cloud e parlare con chi è in casa grazie a microfono e altoparlante. Non solo, ha un sensore fotoelettrico per rilevare il fumo e il monossido di carbonio, elemento fondamentale per il mercato americano e in generale per il segmento aziendale. Monica Battistoni 

La nuova NestCam

La nuova NestCam