Skip to main content

Il nuovo cilindro CISA RS5 protegge la casa con stile

Cisa-serrature-porte

In occasione del convegno Ersi 2023, il più importante evento italiano sulla sicurezza che si è tenuto a Bologna a metà maggio, CISA ha lanciato il nuovo cilindro RS5 in grado di offrire una protezione ai massimi livelli.

Il nuovo cilindro RS5 a tecnologia brevettata Radial System garantisce la massima resistenza certificata SKG*** contro le tecniche più evolute di scasso ed effrazione. Il sistema integra in un’unica soluzione tecnologia meccanica di nuova generazione e funzioni digitali per la protezione completa e continua della chiave grazie alla piattaforma SECURiCARD.

cilindro-con-cerchio

«Il cilindro RS5 è il punto di arrivo dell’esperienza di CISA nello sviluppo di cilindri di massima sicurezza. Trent’anni fa usciva RS3, che era una vera innovazione per i tempi, così come lo è oggi RS5 che racchiude al suo interno la tecnologia brevettata antieffrazione made in Italy più avanzata che abbiamo mai sviluppato», spiega Giuseppe Pozzi, Cylinder & Key Platform Leader CISA.

 

cilindro-non-modulare

 

«RS5 è nuovo sia come tecnologia, sia come concetto. Dal punto di vista meccanico, il sistema di cifratura a 5 file con 16 perni in acciaio carbonitrurato disposti radialmente lo rende estremamente resistente a tutti gli attacchi. A questo si aggiunge il nuovo sistema modulare brevettato con montaggio dall’interno del rotore che gli conferisce 60% più resistenza allo strappo e che aumenta di 700 chilogrammi la resistenza all’estrazione. Ma non basta, perché abbiamo realizzato una nuova chiave-gioiello in collaborazione con il Laboratorio di Ergonomia e Design dell’Università degli Studi di Firenze dotata di identificativo digitale che ne protegge la duplica e che consente al proprietario il controllo online di tutte le operazioni», conclude Pozzi.

chiave-rs5-cisa

Ogni chiave nasce con un’identità digitale e il cloud registra e conserva ogni suo movimento. Attivando l’account associato, il proprietario si tutela contro qualunque tentativo di duplica fraudolenta. Per accedere ai servizi, basta scansionare il QR code presente sulla tessera SECURiCARD, custode della sicurezza della chiave, che consente di controllare lo storico delle operazioni effettuate, ricevere notifiche via SMS/e-mail a ogni richiesta una duplica, di attivare la verifica duplica in due passaggi con codice OTP e richiedere dupliche digitalizzate. Tutte le operazioni possono essere controllate in tempo reale via smartphone, prevenendo qualunque tentativo di duplica non autorizzata.

La duplica è possibile solo dietro presentazione della SECURiCARD presso i Centri CISA autorizzati che invieranno la richiesta direttamente a CISA, garantendo così la massima sicurezza.

Non da ultimo, per garantire la continuità di gamma a operatori e utilizzatori, è assicurata la retro-compatibilità e protezione sulla duplica per tutti i cilindri RS3 e RS3 S prodotti dal 1993.

Cisa-cilindro-RS5

Articoli Correlati

isolamento

Con la facciata ventilata BF l’isolamento inizia dall’esterno

L’azienda specializzata in facciate ventilate propone un sistema di isolamento che coniuga una migliore coibentazione dell’edificio con un’ampia flessibilità per…

Soluzioni-per-esterni

Arredare balconi e terrazzi per stare all’aperto come a casa

Con l’arrivo della bella stagione anche nei condomini fervono i lavori negli spazi esterni, come giardini, balconi e terrazzi. Ecco…

Faraone

Parapetti in vetro Faraone: la sicurezza che viene dal rispetto delle norme

La sicurezza non ha prezzo: per questo nella scelta dei parapetti in vetro vanno controllati attentamente i parametri tecnici proposti…

Sei un amministratore di condominio? Un’impresa, un ente o un professionista?
Oppure un privato che abita in spazi condominiali?

Abbonati alla nostra rivista
Avatar for Veronica Monaco

Autore: Veronica Monaco

© 2015 - 2024 CasaCondominio - C.F. e Partita IVA 07316460158