Skip to main content

La manutenzione ordinaria nel rendiconto annuale

Le spese di manutenzione ordinaria non preventivamente deliberate possono essere inserite nel rendiconto annuale. Lo ha stabilito la Corte di Cassazione (sez.VI, sentenza n°539 del 14 gennaio 2016), rigettando il ricorso di un condomino. La decisione ha riaffermato che le spese di manutenzione ordinaria possono essere discusse e approvate unitamente alle altre voci riportate nel rendiconto. Quindi, è legittimo che le stesse siano inserite nel rendiconto annuale, purché siano evidenziate e ben distinte le singole voci di spesa, senza che sia necessario inserire un apposito e specifico argomento di discussione nell’Ordine del giorno dell’assemblea.numerinumeri

Articoli Correlati

Sif Italia si espande con nuove acquisizioni

Sif Italia, società attiva nel settore dell’amministrazione e gestione degli immobili, quotata sul mercato Euronext Growth Milan, continua la sua…

Condominio a Milano

Coima rafforza il vertice e vara un piano triennale

Coima, gruppo di sviluppo e gestione di patrimoni immobiliari per conto di investitori istituzionali guidato da Manfredi Catella, annuncia nuove nomine…

Bifire

Lastra Supersil Bifire, un sottile scudo per proteggere dal fuoco

La lastra Supersil di Bifire in calcio silicato è spessa soltanto 12 millimetri, ma vanta 130 casi applicativi certificati di…

Sei un amministratore di condominio? Un’impresa, un ente o un professionista?
Oppure un privato che abita in spazi condominiali?

Abbonati alla nostra rivista
Avatar for Virginia Gambino

Autore: Virginia Gambino