casa24

Delibera nulla dell’assemblea se non riguarda parti comuni

L’assemblea che delibera lavori su parti di proprietà esclusiva del singolo condomino è nulla. Lo ha stabilito la Suprema Corte di Cassazione con lasentenza 305 del 12 gennaio 2016. I giudici hanno accolto il ricorso da parte di un condomino che era stato condannato a pagare le spese inerenti lavori straordinari approvati dall’assemblea su un balcone di proprietà esclusiva dello stesso: la Corte d’Appello aveva ritenuto che in sede di opposizione al decreto ingiuntivo non fosse opponibile la nullità della delibera, invece valida per l’annullabilità. Quindi, è stato riaffermato il principio che le delibere inerenti lavori sulla proprietà esclusiva di un condomino sono nulle.casa24

Tags: No tags