Livorno

A Livorno i futuri amministratori a scuola con Anap

Acquisire le basi per gestire un immobile e amministrare i condòmini. È l’obiettivo dell’Alternanza Scuola-Lavoro l’Associazione Anap sede di Livorno guidata dall’imprenditore Davide Cavalli, che ha siglato una partnership con l’Istituto Tecnico Commerciale A. Vespucci. Ciò consentirà di integrare e ampliare la didattica tradizionale con i corsi di abilitazione per amministratore di condominio. Attraverso lo studio, la ricerca e l’esperienza sul campo sarà possibile per gli studenti delle quinte classi acquisire le basi per gestire un immobile e amministrare i condòmini. Il progetto realizzato in collaborazione con Apige Smart e Apige Lab avrà inizio nelle giornate del 14 e 16 marzo prossimi per poi riprendere l’11 aprile presso i locali di Livorno in via Guarini 92 aula B dalle 8.30 alle 13.00.

Con l’ausilio di docenti ed esperti i giovani saranno introdotti all’utilizzo del programma gestionale di contabilità CedHouse Suite. A fine corso sarà rilasciato un attestato di frequenza a cui poi seguirà una verifica finale. Questa esperienza potrà essere utile alla stregua di uno “stage” per la tesina. La formazione promossa dall’Associazione nazionale degli amministratori professionisti proseguirà tutto l’anno, in particolare nel mese di ottobre con un nuovo percorso rivolto alle terze classi del Vespucci secondo le modalità dell’impresa formativa previste dall’alternanza Scuola/Lavoro di cui al decreto legislativo 15/4/05 n 77.

Livorno

Livorno

Soddisfatto il coordinatore Anap Livorno, Davide Cavalli: «L’obiettivo che ci prefiggiamo è quello di arricchire l’offerta didattica tradizionale integrando competenze dal taglio più imprenditoriale orientato a far conoscere la materia condominiale. Il percorso formativo avrà l’obiettivo di arricchire la preparazione dei ragazzi, con l’acquisizione di competenze direttamente spendibili sul mercato del lavoro. Mi riempie di orgoglio pensare che dal prossimo anno i corsi diventeranno permanenti della didattica».