Skip to main content

Niente night club in condominio, lo ha deciso il Tar

Niente night club in condominio. Neppure se è sotto la forma di una associazione culturale. Lo ha deciso il Tar del Lazio con la sentenza 4333 del 12 aprile 2016. I magistrati hanno annullato la Scia che consentiva il trasferimento in un locale commerciale situato in un condominio della sede di una associazione culturale, che nascondeva una attività di pubblico esercizio aperto al pubblico, come risultava dalla pubblicità che la stessa associazione aveva postato sul web. Nel caso specifico, il Comune di Roma è stato condannato ad annullare il documento emesso, a eseguire nuove verifiche con modalità appropriate alle contestazioni presentate per valutare se effettivamente nel locale viene svolta attività culturale o, invece, è a tutti gli effetti un night club. In questo caso, sarà tenuto a rifondere delle spese di giudizio il condominio ricorrente.

Night club

Night club

Articoli Correlati

Sif Italia si espande con nuove acquisizioni

Sif Italia, società attiva nel settore dell’amministrazione e gestione degli immobili, quotata sul mercato Euronext Growth Milan, continua la sua…

Condominio a Milano

Coima rafforza il vertice e vara un piano triennale

Coima, gruppo di sviluppo e gestione di patrimoni immobiliari per conto di investitori istituzionali guidato da Manfredi Catella, annuncia nuove nomine…

Bifire

Lastra Supersil Bifire, un sottile scudo per proteggere dal fuoco

La lastra Supersil di Bifire in calcio silicato è spessa soltanto 12 millimetri, ma vanta 130 casi applicativi certificati di…

Sei un amministratore di condominio? Un’impresa, un ente o un professionista?
Oppure un privato che abita in spazi condominiali?

Abbonati alla nostra rivista
Avatar for Virginia Gambino

Autore: Virginia Gambino