Skip to main content

Rexpol: soluzioni innovative per edifici efficienti e a prova di sisma

Avatar for Michael
Di 
Romeo Tonello, amministratore delegato Rexpol. Sullo sfondo il sistema a cappotto spideRex K8

L’azienda veneta ha messo a punto una serie di soluzioni destinate all’isolamento termico, ma anche per la costruzione di edifici a prova di sisma. Possono far raggiungere il top delle prestazioni energetiche

Non tutti i cappotti sono uguali, dicono alla Rexpol, azienda di Santa Maria di Sala (Venezia), che ha una storia un po’ differente dal solito: la sua attività è partita inizialmente nel settore imballaggio.

Ma i materiali per grandi volumi da trasportare si sono rivelati avere anche un forte potere isolante. Nel tempo, quindi, l’azienda ha sviluppato soluzioni per l’isolamento termico, e non solo. Tanto da diventare una specialista del settore.

Quanto? Lo testimonia il premio ricevuto a luglio a Udine (alla Dacia Arena, il campo da calcio dell’Udinese) nel corso dell’Archietctural Contest 2023.

All’azienda è stato assegnato il premio per il prodotto più sostenibile, nello specifico a spideRex K8, sistema cappotto sicuro brevettato da Rexpol. Si tratta di un’innovativa soluzione di isolamento termico per edifici che, spiegano in Rexpol, rivoluziona il concetto tradizionale di
cappotto termico.

Il sistema è costituito da una speciale lastra termoisolante in Eps con una rete tridimensionale di armatura porta intonaco, che consente il fissaggio meccanico e la spruzzatura meccanizzata di intonaci speciali.

Grazie a queste caratteristiche, spideRex K8 offre prestazioni tecniche elevate, uniformità di spessore e un’installazione rapida. Caratteristiche che, appunto, hanno consentito l’assegnazione del riconoscimento.

Icf Rexconcrete, sistema costruttivo che garantisce la creazione di edifici antisismici a basso consumo energetico ed elevato potere coibente acustico

Icf Rexconcrete, sistema costruttivo che garantisce la creazione di edifici antisismici a basso consumo energetico ed elevato potere coibente acustico

 

Condominio a Padova

Le soluzioni dell’azienda si rivelano particolarmente innovative. Sono state adottate, per esempio, nella costruzione appena ultimata di un nuovo complesso condominiale denominato House4you a Padova.

Si tratta di un moderno residence di tre piani diviso in due volumi che, grazie alle soluzioni di isolamento adottate, raggiunge la classe energetica A4, il top della categoria. In questo caso si tratta di una costruzione ex novo, quindi già progettata per raggiungere il massimo delle prestazioni energetiche.

I prodotti Rexpol sono però adottabili anche in caso di ristrutturazioni e riqualificazioni, come quelle variamente interpretate dagli incentivi fiscali, a partire dall’incentivo 90%, il massimo raggiungibile per quest’anno. Anche perché i pannelli per l’isolamento proposti dall’impresa veneta sono da sempre indirizzati verso l’obiettivo del maggiore risparmio energetico possibile.

Da sinistra Romeo Tonello, la figli Arianna e la moglie Giuliana

Da sinistra Romeo Tonello, la figli Arianna e la moglie Giuliana

 

Dopo l’imballaggio

Rexpol è una realtà in forte espansione che, come accennato, affonda le proprie radici nella produzione di materiali pensati inizialmente per il settore imballaggio, per poi espandersi nel settore dell’edilizia, oggi il vero core business dell’azienda.

Nel corso degli anni le intuizioni all’avanguardia di Rexpol sono proseguite, anticipando i tempi, con particolare attenzione alla sostenibilità ambientale. Azioni che si sono poi concretizzate nel 2015 con l’ottenimento dell’etichetta ambientale Epd (Dichiarazione ambientale di prodotto) per i suoi principali prodotti.

Un successo importante, proseguito poi con l’avvio di una piattaforma autorizzata per il trattamento e il riciclo degli imballaggi post-consumo in Eps recuperati dal mercato, potendo così garantire la conformità ai Cam di tutta la sua produzione di materiali isolanti.

Oggi la produzione si concentra, in generale, su tutto ciò che gira intorno al mondo dell’Eps prestando particolare attenzione alle esigenze del mercato di riferimento.

Continua dunque il focus sugli imballaggi, settore che in questo momento sta soffrendo a causa di una generalizzata sensibilità ecologica per la sostenibilità che identifica tutti gli imballaggi a perdere come una delle maggiori fonti di inquinamento ambientale.

Economia circolare

Rexpol in prima persona è attiva con altre aziende associate all’Aipe e al Corepla per promuovere l’economia circolare con la raccolta e il riciclaggio di tutti gli imballi monouso in Eps.

Un’attenzione particolare è poi riservata al settore edile che in questo frangente è molto attivo grazie ai vari incentivi fiscali, in primis il superbonus.

Grande interesse è riservato al Sistema Globale Casa dell’azienda, per cui sono realizzati prodotti che possono soddisfare tutte le applicazioni a partire dalle fondazioni fino alla copertura di un edificio nuovo o da ristrutturare. I prodotti che costituiscono il Sistema Globale Casa sono diversi.

Come il premiato SpideRex K8: un kit costituito da una speciale lastra termoisolante in Eps con applicata una rete tridimensionale in polipropilene. SismaRex è un altro kit, costituito da una lastra in Eps ad alta densità battentata sui quattro lati preformata.

Labirint è un sistema composta da una lastra in Eps preformato a densità differenziate.

E, ancora, Icf Rexconcrete: un cassero termoisolante per la costruzione di edifici sismaresistenti di nuova concezione.

E SpideRex, innovativo pannello per impianti radianti a pavimento brevettato in tutti i Paesi Europei, che ha cambiato il modo di concepire gli impianti di riscaldamento a pavimento. 

Casa Condominio Cover Gennaio 24

Sei un amministratore di condominio? Un’impresa, un ente o un professionista?
Oppure un privato che abita in spazi condominiali?

Abbonati alla nostra rivista
Avatar for Michael

Autore: Michael