Skip to main content

Riforma Pa: in arrivo la Scia unica semplificata

Dal 1° gennaio 2017 la Segnalazione certificata di inizio attività (Scia) sarà unificata ed i relativi modelli saranno unici in tutta Italia. È stato infatti pubblicato in Gazzetta Ufficiale, ed entrerà in vigore il 28 luglio, il  decreto legislativo 126/2016 che rientra nella attuazione della Riforma della Pubblica Amministrazione e costituisce una sorta di premessa per Scia 2, con cui va di pari passo. Alla base della regolamentazione unificata vi sono i tempi certi entro cui le Amministrazioni devono rispondere e il divieto di chiedere informazioni e documenti aggiuntivi, rispetto a quelli previsti o di cui gli uffici pubblici sono già in possesso. Il professionista dovrà quindi presentare un’unica Scia allo sportello unico dell’amministrazione interessata. Sarà poi questa a trasmettere la richiesta alle altre Pa nel caso in cui siano necessari altre autorizzazioni o verifiche preventive.

Scia unica semplificata

Articoli Correlati

Sif Italia si espande con nuove acquisizioni

Sif Italia, società attiva nel settore dell’amministrazione e gestione degli immobili, quotata sul mercato Euronext Growth Milan, continua la sua…

Condominio a Milano

Coima rafforza il vertice e vara un piano triennale

Coima, gruppo di sviluppo e gestione di patrimoni immobiliari per conto di investitori istituzionali guidato da Manfredi Catella, annuncia nuove nomine…

Bifire

Lastra Supersil Bifire, un sottile scudo per proteggere dal fuoco

La lastra Supersil di Bifire in calcio silicato è spessa soltanto 12 millimetri, ma vanta 130 casi applicativi certificati di…

Sei un amministratore di condominio? Un’impresa, un ente o un professionista?
Oppure un privato che abita in spazi condominiali?

Abbonati alla nostra rivista
Avatar for Virginia Gambino

Autore: Virginia Gambino