Ecobonus-classi-efficienza-energetica

Superbonus: edifici più efficienti con i sistemi a cappotto Indextherm

Protagonista del superbonus 110%, l‘isolamento a cappotto è uno degli strumenti più utilizzati per la riqualificazione energetica degli edifici. In particolare modo nei condomini che, secondo i dati Enea a dicembre 2021 hanno investito in media 541.405 euro per lavori legati ai bonus, per un totale di investimenti ammessi a detrazione 16,2 miliardi di euro. Tra questi i lavori per l’isolamento rappresentano una buona percentuale, su cui i condomini continueranno a investire forti della proroga del superbonus al 2023 inserita nella Legge di Bilancio. Un’opportunità da non lasciarsi sfuggire, considerando che dal 2024 l’incentivo calerà al 70%, e l’anno successivo al 65%

Perché scegliere l'isolamento termico a cappotto?

Per abbassare i consumi energetici degli edifici, responsabili del 40% delle emissioni di Co2 in atmosfera, è necessario intervenire sulla riduzione delle risorse necessarie al loro riscaldamento e raffrescamento, spesso derivanti da fonti energetiche di origine fossile. Come fare?

L’applicazione di sistemi di isolamento termico consentono di rallentare la diffusione di calore attraverso l’involucro dell’edificio, grazie al ridotto scambio termico tra interno ed esterno dell’abitazione. Questo si traduce in un maggiore comfort percepito all’interno degli ambienti, a tutto vantaggio del portafoglio grazie ai minori costi in bolletta.

Dal punto di vista energetico l’isolamento termico esterno a cappotto consente di massimizzare i risultati perché il calore prodotto all’interno rimane più a lungo nella struttura dell’edificio e in estate previene l’eccessivo riscaldamento.

Se correttamente progettato e messo in opera, il sistema a cappotto riesce inoltre a fornire un altro importante vantaggio legato all’eliminazione dei ponti termici, principali responsabili della formazione di condensa, muffe e macchie interne dell’edificio.

A garanzia delle prestazioni del sistema a cappotto, è importante scegliere prodotti di qualità, dotati di Eta e marcatura Ce, oltre che affidarsi a professionisti qualificati per una corretta progettazione ed esecuzione dei lavori.

Sistemi a cappotto certificati Indextherm

Specializzata in sistemi e materiali avanzati per il mercato edile, Index fornisce prodotti certificati e rispondenti alle linee guida E.T.I.C.S. per soddisfare tutte le richieste previste negli ambiti legislativi e fornire in tutti gli edifici i vantaggi dell’isolamento a capptto.

I sistemi a cappotto Indextherm  sono certificati ETA 13/0134, e rispondono ai requisiti richiesti per accedere al superbonus 110%: i materiali isolanti impiegati sono infatti conformi ai requisiti previsti ai fini dei Criteri Ambientali Minimi (Cam). Inoltre i sistemi sono certificati al fuoco in classe B – s1, d0 secondo la Uni n 13501-1:2019.

Il sistema Indextherm si compone di pannello termoisolante Policaptherm incollato con rasante/collante Coatbond, tasselli e Retinvetro per rasanti, e primer e finitura Decorplast.

cappotto-indextherm

I vantaggi del sistema a cappotto Indextherm

L’applicazione del sistema a cappotto Indextherm consente di raggiungere i seguenti vantaggi:

• Miglioramento della Classe Energetica dell’immobile e quindi aumento del valore.

• Riduzione delle spese di riscaldamento e raffrescamento.

• Maggior confort abitativo e ambienti più salubri.

• Riduzione dei ponti termici.

• Riduzione dei rischi di muffe e condensa.

• La superficie interna abitabile resta invariata.

• Riduzione delle emissioni inquinanti.

• Maggiore durabilità delle facciate.

• Miglioramento dell’isolamento acustico di facciata (con isolante ThermosilentRock).

guida-cappotto-index

Vuoi saperne di più?
Compila il form e ricevi la
Guida completa per l'isolamento
a cappotto Index!

Tags: No tags