SILLAWEEDOO

Weedoo spinge sull’e-mobility con le colonnine di ricarica di Silla Industries

Weedoo, player italiano nel mercato dell’energia in Italia punta a rafforzare il suo ruolo nell’efficienza energetica anche grazie alla mobilità elettrica, stringendo una partnership con l’azienda padovana Silla Industries specializzata nel settore dell’e-mobility.

Grazie all’accordo, Silla produrrà per Weedoo le colonnine di ricarica Prism Solar, caricabatterie  in grado di dialogare al meglio con gli impianti fotovoltaici, e Prism Basic, creato appositamente per godere dei vantaggi del Superbonus 110%, senza trascurare la possibilità di upgrade futuri per utilizzatori di pannelli fotovoltaici con la semplice sostituzione della cover.

«È stato per noi un onore essere contattati da Weedoo per sviluppare questo nuovo progetto insieme», commenta Alberto Stecca, ceo di Silla. «Siamo certi dei risultati che questa collaborazione porterà ad entrambi: il networking e le sinergie tra giovani gruppi ci spingono sempre a fare meglio e più rapidamente, personalizzando il prodotto sulle specifiche richieste del cliente. Ci siamo dati un obiettivo ambizioso che non vediamo l’ora di raggiungere».

«Abbiamo subito riconosciuto nella grinta e nella visione di Silla Industries un doer, ossia quella generazione intraprendente di imprenditori, lavoratori, manager, professionisti, artigiani, che ha voglia di impegnarsi creando, con sogni e talento, quello che non c’era», commenta Michele Libutti, ceo di Weedoo. «L’approccio al lavoro e al cliente e la voglia di rendere il nostro Paese sempre più green, sostenibile ed efficiente sono i medesimi. È su queste premesse che abbiamo identificato in loro il miglior partner per rispondere alle richieste dei nostri clienti di estendere la nostra consulenza in ambito energy anche alla mobilità elettrica».

Leggi anche: Come installare la ricarica elettrica per le auto in condominio