Skip to main content

A Torino diagnosi energetica gratuite per cento condomini

Una diagnosi al condominio, gratuita. L’iniziativa interessa Torino e provincia. L’edizione 2015/2016 della campagna di Diagnosi energetica gratuita dei condomini centralizzati di Econdominio, in collaborazione con Anaci Torino e con il patrocinio del Comune. La campagna mette a disposizione degli amministratori condominiali di Torino 100 Diagnosi energetiche gratuite per altrettanti condominii centralizzati energivori.

La diagnosi energetica preventiva, oggi obbligatoria per tutti gli stabili condominiali d’Italia se si devono installare sistemi di contabilizzazione del calore entro il 31 dicembre 2016, ha permesso agli otto stabili torinesi di individuare gli strumenti per conseguire un risparmio energetico ed economico. Gli interventi di efficientamento sono stati realizzati grazie al contratto di rendimento energetico, una formula contrattuale che permette al condominio di effettuare il pagamento dilazionato nel tempo in funzione dell’ottenuto risparmio energetico, tutelando al massimo i condòmini (in deroga al codice civile che invece richiede la costituzione preventiva di un fondo prima della stipula del contratto per interventi straordinari – Riforma del Condominio/2013).

Lo skyline di Torino

Lo skyline di Torino

Articoli Correlati

Sif Italia si espande con nuove acquisizioni

Sif Italia, società attiva nel settore dell’amministrazione e gestione degli immobili, quotata sul mercato Euronext Growth Milan, continua la sua…

Condominio a Milano

Coima rafforza il vertice e vara un piano triennale

Coima, gruppo di sviluppo e gestione di patrimoni immobiliari per conto di investitori istituzionali guidato da Manfredi Catella, annuncia nuove nomine…

Bifire

Lastra Supersil Bifire, un sottile scudo per proteggere dal fuoco

La lastra Supersil di Bifire in calcio silicato è spessa soltanto 12 millimetri, ma vanta 130 casi applicativi certificati di…

Sei un amministratore di condominio? Un’impresa, un ente o un professionista?
Oppure un privato che abita in spazi condominiali?

Abbonati alla nostra rivista
Avatar for Virginia Gambino

Autore: Virginia Gambino