euros

Fondo cassa, nulla è dovuto al vecchio proprietario

Il fondo cassa di un appartamento segue il proprietario e passa di mano in caso di vendita.

Domanda. Ho acquistato l’ appartamento, dove attualmente vivo, circa un anno e sei mesi or sono. Il venditore pochi giorni fa mi ha inviato una raccomandata con cui mi chiede il rimborso della somma di 367,28 euro quale fondo cassa da lui versato all’amministratore e rimasto a disposizione del condominio. Come debbo comportarmi? Debbo restituire l’importo al venditore? S.S., Modena

Risposta. Sarebbe auspicabile, e personalmente lo consiglio, che nel momento in cui si fissa il prezzo di vendita dell’immobile fosse considerato anche il fondo cassa, in modo da evitare qualsiasi discussione successiva. In alternativa, al momento del rogito si può menzionare il fondo e, con opportuna certificazione dell’amministratore, o quantomeno copia del rendiconto, far maggiorare la somma dovuta del relativo importo. Nel caso nulla risulti dal rogito è pacifico che il fondo segue l’immobile e quindi nulla è dovuto.euros

Tags: No tags