Risparmiare sul riscaldamento? Soluzioni taglia bolletta con Brianza Plastica

riscaldamentojpgOgni famiglia paga in media una bolletta da 1.300-1.500 euro per il consumo di gas destinato al riscaldamento. Secondo uno studio dell’Università di Napoli, l’utilizzo di gas per il riscaldamento di una famiglia italiana si traduce in un importo che compone circa l’80% della spesa energetica. La spesa incide parecchio sul portafoglio, ma i condomini spesso sono poco disposti a investire per ridurre la bolletta.

«Il problema principale è il costo degli interventi di riqualificazione, come la coibentazione del tetto o l’applicazione del cappotto in facciata», nota il vicepresidente di Anaci, Bruno Negrini. «A volte diventa difficile suggerire soluzioni, soprattutto in un momento economico complicato come quello attuale, che scoraggia i condomini ad affrontare i problemi in maniera efficace. Si ripiega così su tradizionali lavori di rifacimento del tetto o delle facciate, che però spesso si rivelano meno incisivi».

Eppure intervenire in altro modo si può. «È invece importante far capire il valore della riqualificazione energetica dell’involucro edilizio per la riduzione delle spese di riscaldamento in inverno e raffrescamento in estate», commenta Maurizio Brenna, architetto e manager di Brianza Plastica, azienda che da oltre trent’anni propone soluzioni studiate ad hoc per l’ottimizzazione delle prestazioni energetiche degli edifici, come Isotec Xroof per l’isolamento sottotegola, o Isotec Parete per la realizzazione ed isolamento delle facciate ventilate.

«I nostri prodotti sono tutti altamente performanti e permettono di accedere alle detrazioni fiscali del 50% e 60%. Le prestazioni delle nostre soluzioni sono costanti nel tempo e, inoltre, forniamo una garanzia di dieci anni a conferma dell’elevata durabilità», aggiunge l’architetto. «Brianza Plastica offre anche un servizio di assistenza gratuita di pre e post vendita, affiancando il progettista e l’amministratore di condominio sia nella fase di progetto e analisi computometrica».

La leggerezza del pannello Isotec consente di non sovraccaricare le strutture esistenti. Facile da posare, il sistema in copertura si adatta a tutte le tipologie di struttura portante, anche discontinua, e a tutti gli elementi di copertura e rivestimento presenti sul mercato, integrando anche le funzioni di barriera vapore, isolamento, seconda impermeabilizzazione, ventilazione e listello portategole. In facciata, la posa di Isotec Parete non necessita lo sgombero degli spazi abitativi, creando così ai condomini i minori disagi possibili.

Risparmiare sul riscaldamento? Soluzioni taglia bolletta con Brianza Plastica ultima modifica: 2015-01-30T16:21:59+00:00 da Virginia Gambino
Categories: Aziende